a. Verificare la tutela di un bene immobile

La prima cosa da accertare è se il bene sul quale si vuole intervenire sia o non sia un bene immobile tutelato.

Perché un bene immobile sia ritenuto vincolato dalla Legge civile occorre che:

  • abbia un Decreto di Vincolo ottenuto con la procedura di VIC, secondo il d.lgs. 42 del 2004;
  • oppure sia considerato tutelato ex lege. E’ vincolato ex lege qualsiasi edificio di proprietà ecclesiastica che abbia più di 70 anni, il cui progettista non sia vivente, e per il quale non sia ancora stata effettuata la VIC.

In alcuni casi particolari potrebbe esistere un documento storico del MiBAC dal valore di Decreto, ma occorre verificare caso per caso. L’ufficio amministrativo e beni culturali può aiutarvi a conoscere l’esistenza di un possibile Decreto ministeriale: scrivere a anna.maria.bertoli.barsotti@chiesadibologna.it

Nel caso in cui l’edificio sia da considerarsi tutelato la necessaria istanza al MiBAC deve avvenire tramite l’ufficio diocesano, in ossequio all’Intesa MiBAC-CEI del 2005 ancora in vigore.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail