Presentazione ufficio

L’ufficio amministrativo e beni culturali dell’Arcidiocesi di Bologna si occupa di alcuni degli atti di straordinaria amministrazione per gli enti ecclesiastici sottoposti all'Ordinario diocesano.

L'ufficio offre consulenza e supporto agli enti ecclesiastici dell'Arcidiocesi. I menu a lato mostrano le materie di competenza dell'ufficio. In queste pagine web è possibile reperire indicazioni e materiale per predisporre le pratiche che devono essere sottoposte alla valutazione e autorizzazione dell'Ordinario diocesano.

Gli atti di straordinaria amministrazione, per essere validi, hanno bisogno dell'autorizzazione canonica, come recepito dall’art. 7, comma 5 dell’Accordo di revisione del Concordato Lateranense (Cfr. Legge 121/85) e dall’art. 18 della Legge 222/85. I controlli canonici hanno rilevanza anche per la validità e l’efficacia degli atti nell'ordinamento civile.

In queste pagine sono inoltre disponibili le convezioni attivate dall'Arcidiocesi a servizio degli enti ecclesiastici sottoposti all'Ordinario diocesano di Bologna.

Primo Piano

INDICAZIONI EMERGENZA COVID – 19

Alla luce delle indicazioni date ai sacerdoti della Diocesi dall’Ordinario diocesano in data 14 maggio 2020, l’Ufficio è a disposizione per eventuali chiarimenti. Nella pagina dedicata all’Emergenza sanitaria sono riassunte alcune indicazioni con relativa documentazione utile. >

Convenzione Arcidiocesi – ACLI Provincia di Bologna

Testo dell’Accordo e costi concordati In data 4 novembre 2019, l’Arcidiocesi di Bologna e ACLI-sede provinciale di Bologna hanno sottoscritto un Accordo quadro per la gestione e consulenza dei dipendenti di enti ecclesiastici. Le parrocchie che lo desiderano potranno usufruire di questo servizio a costi fissi per la durata dell’accordo. Inoltre è previsto, al fine di rendere un maggior sevizio agli enti, che per gli aderenti all’accordo sarà ACLI a inoltrare direttamente la pratica all’ufficio amministrativo e beni culturali per ottenere la prevista autorizzazione canonica. L’ufficio è a disposizione per supportare gli enti interessati ad aderire. Si potrà… >
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail